Borsa Italiana, indici positivi dopo avvio poco mosso

Dopo un avvio poco mosso delle Borse, tra l’incertezza di fondo per la crisi del Vecchio Continente e l’attesa che qualcosa si muovi dalle banche centrali, oggi l’attenzione è tutta per la Federal Reserve.

La banca centrale americana questa sera si pronuncerà su un eventuale taglio dei tassi. In attesa di saperne di più e di sapere se il sistema bancario europeo finirà per essere centralizzato, la nostra Borsa Italiana vira in positivo.

In particolare, pochi minuti fa il Ftse-Mib guadagnava lo 0,85% a 13.559 punti, il Ftse All Share segnava un rialzo dello 0,77% a 14.537 punti mentre Mid Cap e Small Cap segnano un rialzo di mezzo punto.

Per quanto riguarda i titoli, invece, in rosso troviamo Luxottica e Telecom in ribasso dello 0,70% mentre in verde troviamo Monte Dei paschi Di Siena con un rialzo di oltre 3 punti e mezzo, in coda Autogrill e Mediaset con quasi due punti in più.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 20/06/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655