Borsa Italiana, gli indici impennano

Dopo il boom di venerdì, le borse frenano gli entusiasmi e si lasciano andare ad una mattinata altalenante tra la parità e il leggero rialzo. Dopo la prima ora di contrattazioni gli indici, però, trovano la forza giusta per impennare verso l’alto.

In particolare, il Ftse Mib segna un rialzo di oltre 1 punto percentuale a 14.433 punti, il Ftse All Share segna un rialzo dell’1,09% a 15.350 punti mentre Mid Cap e Star segnano un rialzo dello 0,30%.

Per quanto riguarda i titoli, invece, in rosso troviamo i bancari con Banca Pop Emilia Romagna in ribasso di quasi due punti percentuali seguita da Intesa San Paolo con -1,07%, Banca Pop MIlano con -1,01% e Unicredit con -0,87%.

In rialzo, invece,  troviamo Atlantia con oltre due punti in più, e poi troviamo Luxottica, Saipem e Tenaris in rialzo di un punto e mezzo.

 

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 02/07/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655