Salva-Stati, tutto rimandato a Settembre

Si pensava che entro fine mese tutto potesse essere attivo onde evitare l’ondata di speculazioni che ci sta travolgendo, ma così non sarà.

La Germania ha rimandato tutto a Settembre e, in particolare, la Corte costituzionale tedesca ha annunciato che il verdetto finale sul cosiddetto fondo salva Stati, in risposta al ricorso della Linke, si conoscerà solo il 12 settembre prossimo.

Una nuova promessa mancata dunque che il vertice europeo aveva fatto alla fine del mese scorso e che, anche questa volta, non potrà onorare. E la credibilità degli altri Paesi? Ancora più giù soprattutto quando anche le parole di Angela Merkel hanno rincarato la dose.

La lady di ferro tedesca, infatti, ha evidenziato il fatto che l’utilizzo dell’Esm sarà legato  sempre ad alcune condizioni di base e questo ha reso nervosi investitori e mercati che ieri hanno risentito del suo discorso.

Non ci resta che attendere il prossimo mese di Settembre…

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 17/07/2012
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655