Borsa Italiana, apertura negativa dopo il tonfo di ieri

Chi sperava in un rialzo o in un rimbalzo tecnico è rimasto deluso almeno in questi momenti post apertura.

All’inizio della mattinata, infatti, gli indici sembravano essere rivolti verso una tendenza positiva ma dopo qualche minuto rieccoli sprofondare in negativo.

La situazione, almeno al momento, non è disastrosa come quella di ieri dove gli indici sono arrivati a toccare il meno cinque per cento. Al momento, infatti, il Ftse Mib segna un ribasso di mezzo punto percentuale a 12.649 punti, il Ftse All Share segna un calo di mezzo punto a 13.694 punti mentre sono positivi small Cap e Micro Cap.

Per quanto riguarda i titoli, in positivo troviamo Banca Pop Milano con oltre due punti in più, mentre in rosso troviamo ancora MPS con tre punti e mezzo in meno, STM con oltre 4 punti in meno ed Enel Green Power e Mediaset con due punti e mezzo in meno.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 24/07/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655