Moody’s declassa il Fondo Salva Stati

Ancora una volta è un’agenzia di rating a fare il bello e il cattivo tempo nell’economia e in Borsa soprattutto nella nostra fragile Unione di Stati.

Ancora una volta si tratta dell’agenzia di rating americana Moody’s che questa volta ha rivisto al ribasso anche le prospettive del Fondo salva-Stati europeo (Efsf) passando il giudizio da “stabile” a “negativo”.

Il Fonda Salva Stati sembra ancora un miraggio eppure l’agenzia di rating ha deciso già di tagliare le gambe all’operazione e in una nota spiega che la decisione e’ legata al taglio dell’outlook di Germania, Olanda e Lussemburgo, visto che’ il rating del Fondo e’ “sensibile” anche alla valutazione sui Paesi a tripla A.

Dopo la decisione di Moody’s, il presidente dell’Eurogruppo Jean Claude Juncker ha “ribadito il forte impegno per assicurare la stabilita’ dell’Eurozona nel suo insieme” pur prendendo atto della decisione dell’agenzia.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 25/07/2012
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655