Telecom Italia, buone notizie dal Brasile

Buone notizie, o quasi, in arrivo dal Brasile per Telecom Italia. Dopo il tonfo in borsa dovuto al blocco degli abbonamenti in Sud America, sembra che le cose potrebbero presto cambiare.

Il divieto di commercializzare nuovi abbonamenti in Brasile, infatti, potrebbe cadere presto visto che, almeno secondo la stampa locale, l’incontro tra i vertici Tim e Anatel è andato molto bene.

Tim Brasil avrebbe promesso di incrementare gli investimenti sulla qualità del servizio per un totale di 451 milioni di real l’anno al 2014 anche se servono ancora degli aggiustamenti così come richiesto da Anatel.

Solo entro 15 giorni potremo sapere come andrà a finire la diatriba anche se sembra che per Tim e OI il divieto potrebbe durare di più. Resta il fatto che se la situazione si risolverà entro il prossimo mese le cose potrebbero non essere disastrose per la compagnia telefonica.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 25/07/2012
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655