Borsa Italiana, indici in negativo a Milano

Le borse tornano ad essere timorose riguardo all’economia mondiale e le parole della Fed e l’intenzione di non mettere mano ai tassi almeno fino al prossimo anno se non in caso di bisogno non è piaciuta a Wall Street ieri sera e nemmeno alle borse europee oggi.

A Milano gli indici hanno virato in negativo subito dopo l’apertura e dopo aver toccato i minimi di giornata poco meno di un’ora fa ora cercano di rifarsi.

In particolare, il Ftse Mib adesso segna un -0,21% a 13.889 punti, il Ftse All Share segna un -0,20% a 14.810 punti mentre Mid Cap e Star segnano un calo di mezzo punto percentuale.

Per quanto riguarda i titoli, invece, segnaliamo il rialzo di Telecom Italia (con quasi tre punti in più) e di Mediaset in rialzo di un punto e mezzo. In rosso, invece, troviamo Mediobanca in calo di quasi 4 punti ed Enel Green Power e A2A in calo di due punti e mezzo.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 02/08/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655