Edison pronta a lasciare la Borsa, Edf lancia OPA

edisonTutto è pronto per l’uscita di scena di Edison. Le azioni ordinarie della società a partire dal 10 Settembre prossimo saranno revocate dal listino milanese.

La decisione è conseguente alla conclusione dell’Opa residuale sul restante 1,896% del capitale ancora sul mercato da parte di Foro Buonaparte allo stesso prezzo dell’Opa obbligatoria. L’operazione di acquisto è stata lanciata da Edf sul 19,3% del capitale e si è conclusa venerdì scorso.

Non rimane ora che attendere che l’offerente adempia all’obbligo di acquisto delle azioni a partire dal prossimo 13 Agosto e fino al 4 Settembre. Quando l’operazione sarà conclusa Edf avrà il controllo del 98,104% del capitale di Edison tramite Transalpina di Energia e questo significa che avrà il diritto di voto di Edison.

In un comunicato di Transalpina si legge: “TdE rileverà da chi ne faccia richiesta le residue azioni ordinarie Edison ancora detenute dal mercato alla data di pagamento del corrispettivo, pari a 98.223.039 azioni ordinarie, corrispondenti all’1,896% del capitale sociale di Edison”.

 

VIA!Reuters

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 07/08/2012
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655