Borsa Italiana, indici ai massimi e Spread a 420 punti

Un’ottima giornata quella che è iniziata stamattina a Milano. Nonostante la chiusura piatta di Wall Street e la paura di un’uscita della Grecia dalla moneta unica, oggi le cose alla nostra Borsa Italiana le cose vanno meglio, molto meglio.

Mentre lo Spread scende a quota 420 punti, almeno in avvio di seduta, continuando il suo calo, i nostri indici viaggiano su livelli massimi. In particolare, il Ftse Mib segna un rialzo dell’1,58% a 15.208 punti, il Ftse All Share segna un rialzo dell’1,39% a 16.080 punti mentre Mid Cap e Small Cap segnano un rialzo di mezzo punto. Solo il Micro Cap è ancora fermo sulla parità.

Per quanto riguarda i titoli, in positivo troviamo i bancari con MPS in vetta con un rialzo di oltre 8 punti percentuali, seguono Banca Pop Milano con oltre quattro punti, Banco Popolare con tre punti e mezzo, Intesa San Paolo e Unicredit con due punti e mezzo  in più.

 

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 21/08/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655