Borsa Italiana, rialzo stabile in attesa della FED

A quanto pare la mattinata dovrebbe andare via tranquilla soprattutto perchè gli esperti del settore, gli investitori e i trader (un pò meno questi ultimi) aspettano con ansia un prossimo intervento della FED che potrebbe fare il bello o il cattivo tempo sia negli Usa che nel Vecchio Continente.

In attesa di capire quali sono le condizioni dell’economia a stelle e strisce e le intenzioni della Banca Centrale americana, gli indici della Borsa Italiana segnano un cauto rialzo.

In particolare, il Ftse Mib segna un rialzo di mezzo punto a 15,235 punti, il Ftse All Share un rialzo dello 0,44% a 16.112 punti mentre Mid Cap, Star e Micro Cap segnano rialzi leggermente positivi non oltre lo 0,20%.

Tra i titoli in rosso troviamo Finmeccanica con oltre un punto in meno e Generali con lo 0,61% in meno. In verde, invece, troviamo Buzzi Unicem con un +2,66%, Monte dei Paschi di Siena con un +2,44%, Intesa San Paolo con un +2,17 e Unicredit con un 1,80% in più.

 

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 23/08/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655