Samsung crolla in borsa, colosso condannato a risarcire Apple

La sentenza contro Samsung ha spinto il titolo ko in borsa.

Questo è il risultato di quello che è accaduto nelle scorse ore quando, cioè, il Tribunale di San Jose in California ha condannato Samsung Electronics a risarcire la Apple di oltre 1 miliardo di dollari.

La sentenza riguarda la famosa violazione di brevetti sui telefonini di ultima generazione, ovvero iPhone e iPad, e tanto è bastato per spingere il titolo a perdere quasi otto punti percentuali sulla piazza di Seul. Naturalmente la Samsung Electronics farà ricorso contro la sentenza del tribunale e questo è stato annunciato ufficialmente dalla compagnia che evidenzia il fatto che è bastata un’email per portare alla decisione.

Apple aveva addirittura chiesto un risarcimento di 2,75 miliardi di dollari in relazione a quattro brevetti relativi al design e tre relativi al software mentre Samsung chiedeva 421,8 milioni di dollari per la violazione di cinque brevetti.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 27/08/2012
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655