Borsa Italiana, indici negativo in avvio di seduta

Dopo due giornate positive i titoli ripiegano su stessi e chi ha ottenuti i guadagni sperati oggi si affretta a chiudere la propria posizione e portare a casa i propri soldi.

In apertura di contrattazioni oggi anche lo Spread è tornato a salire e, in particolare, dopo pochi minuti era fermo a 426 punti base. Per quanto riguarda gli incidi della nostra Borsa Italiana, invece, il Ftse Mib segna un ribasso dello o,43% a 15157 punti, sui minimi di giornata, il Ftse All Share segna un ribasso dello 0,36% a 16.038 punti mentre Mid Cap e Star sono leggermente positivi.

Per quanto riguarda i titoli, invece, in positivo troviamo Mediobanca con quasi due punti in più, seguita da Atlantia e Tod’s in rialzo di mezzo punto. In rosso, invece, troviamo STM con quattro punti in meno, Finmeccanica con un -2,68% e Telecom Italia e Fiat Industrial con un punto e mezzo in meno.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 05/09/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655