Borsa Italiana, indici ancora al rialzo dopo piano Draghi

Dopo la chiusura sugli scudi di ieri con il Ftse Mib in rialzo di oltre 4 punti percentuali, anche oggi, la Borsa Italiana, si appresta a fare un mini rally verso l’alto.

Dopo la chiusura positiva di Wall Street e Tokyo, che questa mattina segna un rialzo di oltre due punti, anche la nostra Borsa Italiana punta in alto mentre lo Spread continua la sua discesa. In particolare, il Ftse mib segna un rialzo dell’1,70% a 16.050 punti, il Ftse All Share segna un rialzo dell’1,56% a 16.891 punti mentre Mid Cap e Small Cap segnano un rialzo di mezzo punto.

Per quanto riguarda i titoli, invece, in rialzo troviamo i bancari e, in particolare, MPS con quasi sei punti in più, Unicredit con 4 punti e mezzo, Ubi Banca e Intesa San Paolo con 4 punti in più e Azimut con un rialzo del 3,49%.

In rosso, invece, segnaliamo Diasorin con un punto in meno.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 07/09/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655