Borsa Italiana, inizio di ottava sotto tono a Milano

Una giornata un pò sotto tono oggi e d’altronde come pensare ad un andamento diverso per questo inizio di ottava.

Dopo i rally della scorsa settimana grazie alla decisione di Mario Draghi e alle buone notizie macro economiche provenienti dagli Usa, oggi c’è poco entusiasmo a Milano.

In particolare, il Ftse Mib segna un calo di mezzo punto percentuale  a 16.016 punti, il Ftse All Share segna un calo dello 0,60% a 16.851 punti mentre Small Cap, Micro Cap e Star segnano ribassi intorno allo 0,30% o poco più.

Per quanto riguarda i titoli, invece, in positivo troviamo Banca Monte dei Paschi di Siena sugli scudi con quasi 4 punti percentuali in più, seguita da Atlantia e Salvatore Ferragamo con un punto e mezzo in più.

In rosso, invece, troviamo Banca Popolare Emilia Romagna e Mediobanca con due punti e mezzo in meno, STM e Azimut con un punto e mezzo in meno.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 10/09/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655