Borsa Italiana, i bancari tirano gli indici al rialzo

Se le notizie spagnole non destano alcuna preoccupazione, soprattutto in vista di una nuova riforma per ottenere gli aiuti europei, le parole di Lagarde sembrano, invece, aver dato euforia agli indici e, in particolare, ai titoli bancari.

La leader del Fondo Monetario Internazionale, infatti, ha fatto presente che per banche spagnole non ci sarà bisogno di una forte ricapitalizzazione. Tanto è bastato per far sorridere i colossi della finanza che trainano gli indici al rialzo.

In particolare, il ftse Mib registra un rialzo dello 0,85% sulla soglia dei 16.000 punti, il Ftse All Share segna un rialzo dello 0,87% a 16.914 punti mentre Small Cap e Star segnano un rialzo di mezzo punto.

Tra i titoli, invece, in positivo troviamo Monte dei Paschi di Siena in rialzo di quasi quattro punti, Mediaset in rialzo del 2,79% e, infine, Mediolanum, Intesa San Paolo e Mediobanca con rialzi intorno all’1,80%.

In rialzo anche RCS con 8 punti in più dopo il tonfo di ieri.

In rosso, invece, troviamo Tenaris in calo dello 0,31%.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 21/09/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655