Borsa Italiana, ifo delude e indici crollano

I timori per la situazione spagnola che sembravano non pensare nella scorsa settimana quest’oggi si fanno sentire tanto da buttare giù gli indici delle borse del Vecchio Continente e quella milanese.

Gli indici della Borsa di Milano a metà mattinata amplia le sue perdite a causa del deludente dato tedesco Ifo arrivato questa mattina e peggiore delle aspettative.

Gli indici sono in rosso e, in particolare, il Ftse Mib segna un calo dell’1,43% a 15762 punti, il Ftse All Share segna un ribasso dell’1,45% a 16.706 punti mentre Small Cap e Star restano ancora pressochè invariati.

Per quanto riguarda i titoli, invece, in rialzo troviamo Ansaldo con lo 0,77% in più mentre in rosso troviamo Mediaset in calo quasi di sei punti, Ubi Banca del 3,25% , Finmeccanica del 3,19% ed STM ed Eni in calo di quasi tre punti.

Anche Telecom rimane sotto l’occhio della lente per via del dossier su La7 e al momento perde oltre due punti percentuali.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 24/09/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655