Borsa Italiana, indici ancora in rosso ai minimi di giornata

Niente da fare per la nostra Borsa Italiana e per le sue cugine europee. A quanto pare la paura della crisi economica nel Vecchio Continente per i continui problemi con Grecia, Spagna e i consumi, non vuole lasciare i mercati.

Anche oggi a quasi due ore dall’inizio delle contrattazioni gli indici sono fermi ai minimi valori di giornata. In particolare, il Ftse Mib segna un calo dello 0, 48% a 15.790 punti, il Ftse All Share segna un ribasso dello 0, 48% a 16.716 punti mentre Mid Cap e Star perdono intorno al mezzo punto percentuale.

Tra i titoli da segnale, in verde troviamo Tenaris con due punti e mezzo in più e Autogrill con un +1,30%. In rosso, invece, troviamo Fiat con il -3,22%, Pirelli con il 2,37% in meno e Mediaset con due punti in meno. In rosso, anche, Fiat Industrial e MPS con l’1,20% in meno.

 

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 25/09/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655