Borsa Italiana, ancora un tonfo per gli indici

I timori sull’impatto dell’economia reale non lascia spazio di manovra ad investitori e trader e così la borsa, anche oggi, registra una mattinata nera. Gli indici continuano a scendere e dopo due giorni in rosso, anche oggi gli indici sono a terra.

Un vero e proprio tonfo per la Borsa Italiana che dopo quasi due ore di contrattazioni si ritrova ai minimi di giornata. Il Ftse Mib in calo del 2,15% a 15.590 punti, il Ftse All Share in calo del 2,06% a 16.506 punti mentre il Mid Cap perde quasi due punti percentuali e lo Star poco più di uno.

Per quanto riguarda i titoli, invece, in rosso troviamo i bancari con Banco Popolare sotto di cinque punti percentuali, Banca Pop Milano di quattro punti e mezzo, MPS e Ubi Banca di poco più di 4 punti e Intesa San Paolo del -3,9%.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 26/09/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655