BTP Italia, ecco la situazione sui rendimenti

Sono milioni gli italiani che, in tempi di crisi, hanno dato fiducia ai BTP Italia indicizzato all’inflazione italiana e dedicato agli investitori retail.

Nei giorni scorsi abbiamo già annunciato la terza emissione del btp prevista da lunedì 15 al 18 ottobre che permetterà agli italiani di accedere a cedole semestrali con una durata quadriennale.

Ma quanto si può guadagnare? Il Btp Italia propone un tasso reale minimo garantito, una ritenuta del 12,50% e tutti coloro che decidono di tenere il titolo fino alla data di scadenza ricevono anche un premio fedeltà dello 0,4% lordo. Per quanto riguarda il guadagno in sè, vi ricordo che il titolo è legato all’inflazione del nostro Paese.

I due precedenti collocamenti di BTp Italia hanno già totalizzato totalizzato quasi 8 miliardi e mezzo di euro sinonimo del fatto che gli italiani credono nella convenienza dell’investimento.

 

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 05/10/2012
Categoria/e: Finanza, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655