Banche, arriverà il Vigilantes Ue

A quanto pare questa volta le parole di Mario Monti, premier italiano, non sono poi state prese così in considerazione visto che, nonostante il no italiano, è stato dato il via libera all’arrivo del Supercommissario.

Più che altro si tratta di un Vigilantes che potrà controllare la banche europee.  La supervisione bancaria nell’eurozona sarà attiva a partire dal prossimo anno, quindi 2013, e riguarderà tutte le sei mila banche comprese nei Paesi di Eurolandia.

Il super controllo delle banche sara’ affidato alla Bce e il commissario dovra’ rispondere al Parlamento Ue.

E’ questa la prima notizia arrivata dalla prima giornata del vertice dei 27 dove Francia, Italia e vertici europei stanno tentando di piegare le resistenze tedesche tanto che la stessa Merkel ha aperto anche alla Grecia.

Bilanci nazionali con veto? A quanto pare c’è stato un netto no al supercommissario dell’euro voluto proprio dalla Germania.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 19/10/2012
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655