Borsa Italiana, l’accordo Grecia Troika che fa bene agli indici

Un buon inizio di giornata è quello andato di scena oggi in quel di Milano.

La nostra Borsa Italiana segna una virata al rialzo soprattutto per via dell’accordo Grecia Troika che potrebbe mettere fine alla crisi economica anche se le polemiche non si placano e i cittadini sono pronti a scendere nuovamente in Piazza.

Gli indici sono positivi e, in questo momento, il Ftse Mib segna un rialzo dello 0,52% a 15.787 punti, il Ftse All Share segna un rialzo dello 0,46% a 16.678 punti mentre Mid Cap e Star segnano un rialzo dello 0,30%.

Tra i titoli positivi troviamo Mediaset, con tre punti percentuali in più, Luxottica, che segna oltre due punti in più, mentre Salvatore Ferragamo e Campari segnano un rialzo di oltre un punto e mezzo.

Tra i titoli in rosso, invece, troviamo Fiat con oltre un punto in meno mentre Saipem e Tenaris segnano un calo di mezzo punto.

 

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 25/10/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655