Wall Street, l’uragano mette ko la borsa

Potrebbe rimanere chiusa anche domani la Borsa di New York è tutto a causa dell’uragano, o tempesta tropicale, in arrivo.

Sandy fa paura e sta arrivando sulla costa orientale lasciando dietro di sè decine di vittime, danni ma anche la sua potenza. Quando l’uragano arriverà su New York e zone limitrofe potrebbe essere solo una tempesta tropicale ma questo non fa calare lo stato d’allarme visto che potrebbe “scontrarsi” con l’aria polare in arrivo dal Canada.

Ecco perchè il Governatore ha dichiarato lo stato d’emergenza, migliaia di voli sono stati cancellati e la metropolitana sarà chiusa per la giornata di oggi.

Un lunedì di stop per i cittadini della Grande Mela e anche per i grandi investitori che dovranno rinunciare ad una giornata di contrattazioni, forse due. Gli operatori dei mercati Nyse Euronext e Nsadaq OMX hanno annunciato: ”In consultazione con le altre Borse e i partecipanti del mercato, Nyse Euronext fermerà i suoi mercati lunedì 29 ottobre e, sotto riserva di conferma, martedì 30 ottobre” e la stessa cosa ha fatto il gruppo Nasdaq OMX.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 29/10/2012
Categoria/e: New York, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655