Borsa Italiana, indici tentano il rimbalzo

Dopo il tonfo di ieri, l’attesa per il risultato delle elezioni politiche Usa e gli ottimi risultati dell’economia a stelle e strisce , sembra che ci siano tutti i presupposti per permettere agli indici del Vecchio Continente di tentare il rialzo.

Anche la nostra Borsa Italiana dopo oltre due ore di contrattazioni rimane in positivo. In particolare, il Ftse Mib segna un rialzo di mezzo punto percentuale a 15.628 punti sui massimi di giornata, il Ftse All Share segna un rialzo dello 0,53% a 16.541 punti mentre Mid Cap e Star segnano un rialzo dello 0,15%.

Per quanto riguarda i titoli, invece, in rosso troviamo Tenaris con quasi due punti in meno e Saipem con lo 0,34%. In verde, invece, troviamo Fiat con due punti e mezzo in più, STM segna due punti in più mentre Finmeccanica e Lottomatica segnano un punto e mezzo di rialzo.

Chiude la top five MPS con l’1,30% in più.

 

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 06/11/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655