Telecom Italia, confermata l’offerta Sawiris

Un aumento di capitale per Telecom Italia? Tutto potrebbe essere possibile grazie all’offerta di 5 miliardi di euro da parte di Naguib Sawiris.

La società torna sulla scena finanziaria e punta dritta dritta a Telecom Italia con un’offerta da 5 miliardi di euro. La stessa Telecom ha confermato la proposta dopo una richiesta di chiarimento da parte della Consob spiegando di aver ricevuto l’offerta ad investire “mediante sottoscrizione di nuove azioni. Il cda si è limitato a prenderne atto, riservandosi ogni opportuna valutazione a valle delle necessarie verifiche”.

Il magnate egiziano di Sawiris vorrebbe investire 4-5 miliardi per una quota di Telecom che gli permetterebbe di diventare il primo azionista della società con poco meno del 30% senza l’obbligo di Opa.

L’offerta è a tempo determinato, però, visto che lo stesso magnate sembra aver indicato nella fine dell’anno il tempo ultimo per la decisione del Cda della compagnia telefonica.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 13/11/2012
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655