Borsa Italiana, ancora un calo per gli indici

Una situazione davvero incerta quella economica.

Il quadro macroeconomico e l’incertezza per la situazione greca e la regressione del Giappone, lasciano i mercati alla finestra e dopo la parità con cui ha chiuso Wall Street e questa mattina anche Tokyo, la nostra Borsa Italiana mette a segno un nuovo calo.

In particolare, il Ftse Mib, pochi minuti fa segnava un calo dello 0,67% a 15.020 punti, il Ftse All Share segna un calo dello 0,71% a 15.904 punti mentre Mid Cap e Small Cap segnano un ribasso dello 0,80%.

Tra i titoli in positivo, invece, segnaliamo Intesa San Paolo e Luxottica con un punto percentuale in più, e Lottomatica e Saipem con un rialzo dello 0,80%.

In rosso, invece, spicca il forte ribasso di Mediaset con quasi 4 punti in meno. In calo anche Enel green Power ed Enel con tre punti in meno, Pirelli con un calo di due punti e mezzo e, infine, Finmeccanica con un -1,49%.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 13/11/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655