Mediaset, conti in rosso per l’azienda

MediasetUn vero e proprio casotto per il Biscione che, per la prima volta, chiude in rosso i conti trimestrali e anche quelli relativi ai primi 9 nove mesi del 2012.

Il titolo in Borsa continua a scendere proprio alla luce dei conti che segnano una perdita per il terzo trimestre ed i primi nove mesi del 2012 mentre sembrano essere buone le attese per fine anno.

Secondo una nota ufficiale, Mediaset dovrebbe chiudere l’esercizio in rosso ma con un risultato netto consolidato in linea con quello dei primi nove mesi. Il gruppo ha confermato anche che arriverà un nuovo taglio dei costi per un totale di oltre 450 milioni l’anno per il prossimo triennio.

Riguardo ai dati resi noti, Mediaset ha messo a segno un risultato netto consolidato dei primi nove mesi negativo per 45,4 milioni rispetto all’utile di 164,3 milioni dello stesso periodo del 2011 mentre tra luglio e settembre anche l’Ebit è passato in rosso a -98,4 milioni da +26,7.

I ricavi consolidati sono pari a 2,66 miliardi rispetto a 3,04 miliardi (-12,5%) e, in particolare, in Italia raggiungono i 2.026,4 milioni, con la raccolta pubblicitaria complessiva di Publitalia’80 e Digitalia ’08 in calo del 14,9% a 1.655,3 milioni.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 14/11/2012
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655