Borsa Italiana, euforia in attesa di Wall Street

Una giornata nel segno del toro oggi con la speranza che anche domani le cose potrebbero continuare ad essere positive.

L’onda dell’euforia legata al possibile accordo sul fiscal cliff e i dati macro economici in attesa domani dagli Usa, spingono le Borse europee e la nostra Borsa Italiana che mette a segno un vero e proprio boom di acquisti.

A ridosso del suono della campanella a Wall Street, il nostro Ftse Mib segna un rialzo di oltre due punti percentuali sui massimi di giornata a 15.792 punti, il Ftse All Share segna un rialzo del 2% a 16.668 punti mentre Small Cap, Star e Mid Cap segnano un rialzo tra mezzo punto e un punto e mezzo.

Tra i titoli positivi troviamo Ansaldo con quasi sette punti in più e i bancari in grande spolvero. Degni di nota sono Banca Pop Emilia Romagna e Ubi Banca in rialzo di sei punti e mezzo e Banca Pop Milano con cinque punti e mezzo in più.

 

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 29/11/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655