Borsa Italiana, indici azzerano i guadagni

Dopo un inizio scoppiettante di settimana, oggi i titoli devono fare i conti con le prime prese di beneficio su cui gli investitori stanno mettendo mano.

La chiusura debole di Wall Street e l’attesa per i dati Usa, spingono le borse europee in un limbo e la nostra Borsa Italiana non è da meno visto che proprio in questo momento, gli indici stanno virando verso la parità.

In attesa che qualcosa si muovi, il Ftse Mib segna un rialzo dello 0,1% a 16.060 punti, il Ftse All Share segna un rialzo dello 0, 20% a 16.947 punti, mentre Small Cap, Micro Cap e Stare restano intorno allo zero.

Per quanto riguarda i titoli, invece, in positivo troviamo STM con oltre due punti in più, seguiti da Azimut e Finmeccanica con un punto e mezzo in più.

In rosso, invece, segnaliamo Terna con un punto in meno.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 05/12/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655