Borsa Italiana in attesa della Fed, indici sui massimi di giornata

Prime ore di contrattazioni sulle montagne russe per la nostra Borsa Italiana che parte in positivo e che per più di una volta annulla i rialzi e vira in negativo.

In questo momento, però, tutto sembra essere calmo con gli indici che viaggiano sui massimi di giornata e lo Spread tornato sotto quota 340 punti.

Nel pomeriggio occhi aperti sulla Fed e sulla campanella che suonerà a Wall Street ma, intanto, il nostro Ftse Mib segna un rialzo dello 0,55% a 15.700 punti, il Ftse All Share segna un rialzo dello 0,28% a 16.512 punti mentre Mid Cap e Micro Cap segnano un rialzo dello 0,30%.

Tra i titoli positivi segnaliamo lo sprint di MPS sulla scia del via ai Monti Bond, in rialzo di un punto e mezzo, insieme a Mediaset. Brilla Impegilo con un rialzo di quasi tre punti percentuali. In rosso, invece, troviamo STM con un punto in meno insieme a Parmalat e Ansaldo in calo di mezzo punto.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 12/12/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655