Recessione Usa, Fed in crisi sul riacquisto dei Bond?

L’entusiasmo per il raggiungimento di un accordo riguardo al fiscal cliff è durato davvero poco visto che arriva l’ombra di una crisi interna alla Fed sul da farsi riguardo al riacquisto di alcuni Bond.

In particolare, si parla dell’operazione messa in atto dalla Federal Reserve americana per contrastare la recessione ma adesso è venuto fuori che nell’ultima riunione, tenutasi a Novembre, alcuni membri del Fomc, il braccio operativo della Fed, hanno tirato il freno.

I membri che hanno detto no ritengono che il terzo round di riacquisto dei Bond per l’allentamento monetario da 85 miliardi di dollari al mese si chiuderà nel 2013 ritenendo opportuno diminuire o interrompere l’acquisto di asset.

Secondo i verbali della riunione sembra che le ultime mosse delle autorità europee abbiano dato stabilità ai mercati e che, quindi, non ci sia bisogno di riacquistare bond ogni mese per il 2013.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 04/01/2013
Categoria/e: New York, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655