Borsa Italiana, ancora in forse gli indici a Milano

Mattinata fiacca a Milano dopo l’arrivo dei dati relativi al Pil tedesco che si è fermato ben sotto le attese ma comunque con un +0,7% per il 2012.

Resta il fatto che la nostra Borsa Italiana non sembra voler accelerare almeno non fino all’apertura di Wall Street nel pomeriggio.

In questo momento, però, gli indici stanno viaggiando ai massimi di giornata con il Ftse Mib in salita dello 0,23% a 17.431 punti, il Ftse All Share segna un rialzo dello 0,30% a 18.409 punti mentre restano al palo Small Cap, Micro Cap e Star.

Tra i titoli positivi, invece, troviamo Snam con oltre due punti in più, Salvatore Ferragamo con oltre un punto e mezzo in più, e, infine, Intesa San Paolo e Banca pop Milano con oltre un punto e mezzo in più.

In rosso, invece, troviamo Azimut con due punti in più, Mediaset con un punto e mezzo di rialzo mentre Generali e Fiat perdono l’1,20%.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 15/01/2013
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655