Borsa Italiana, indici chiudono poco sotto i massimi di giornata

Una giornata altalenante per la nostra Borsa Italiana con gli indici in rialzo ma sotto il segno di uno Spread di nuovo ad alti livelli che arriva a toccare i 293 punti base per poi ripiegare al di sotto dei 290.

Tornano gli acquisti sui bancari e su MPS dopo il calo di ieri e così i nostri indici chiudono poco sotto i massimi di giornata e, in particolare, il Ftse Mib segna un rialzo di poco più di un punto percentuale a quota 16.721 punti, il Ftse All Share segna un rialzo dell’1% a 17.673 punti mentre chiudono in parità Micro Cap, Star e Mid Cap.

Per quanto riguarda i titoli, invece, troviamo in verde MPS e Unicredit con un rialzo tra i due punti e mezzo e i tre punti percentuali. Seguono Intesa San Paolo e Snam con un rialzo del 2,30% e Finmeccanica con poco più di due punti.

In rosso, invece, Telecom Italia, Azimut ed STM con un calo dell’1,70%.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 05/02/2013
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655