Finmeccanica altalenante, rimbalzo? Sembra di no

Dopo lo tsunami Monte dei Paschi di Siena adesso la Borsa Italiana punta gli occhi su Finmeccanica che oggi ha avviato la sua seduta in positivo per poi virare in rosso.

Sin dai primi minuti si era parlato di rimbalzo, rimbalzo che a quanto pare non avverrà almeno non oggi visto che il titolo, pochi minuti fa, è tornato negativo. Dopo aver segnato un massimo di 4,3460 euro, adesso il titolo viaggia intorno ai 4,21 in calo di mezzo punto percentuale.

Restano intensi gli scambi visto che sono passati di mano circa 4,7 milioni di pezzi. La situazione per il titolo resta precaria e come se la situazione giudiziaria ai vertici non bastasse, ecco arrivare anche  il taglio dell’outlook da parte di Moody’s che da stabile lo passa a negativo pur confermando il rating di Finmeccanica e delle sue controllate (Finmeccanica Finance SA e Mecanica Holdings Usa).

Il nuovo presidente potrebbe essere nominato il prossimo 15 Aprile mentre, vi ricordo, che oggi termina il divieto delle vendite allo scoperto.

Il titolo negli ultimi sei mesi ha guadagnato oltre il 31% mentre nell’ultimo mese ha perso già quasi la metà.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 14/02/2013
Categoria/e: Azioni, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655