Borsa Italiana, indici in parit

Una giornata un pò così oggi quella per la nostra Borsa Italiana che si avvia a chiudere una settimana difficile al di sotto ben al di sotto di determinate quote che da supporto potrebbero diventare delle difficili resistenze da combattere.

In particolare, a poco più di due ore dall’apertura, il Ftse Mib segna il +0,02% a 16.547 punti, il Ftse All Share segna un rialzo dello 0,21% 17.529 punti mentre Mid Cap, Small Cap e Star rimangono fermi alla parità.

Per quanto riguarda i rialzi, invece, troviamo in gran spolvero Eni che porta a casa quasi tre punti percentuali in più, seguito da Salvatore Ferragamo e Saipem in rialzo di un punto e mezzo . Ad equilibrare questi rialzi ci pensa il calo di Finmeccanica con quasi tre punti in meno, di Telecom Italia e banca Pop emilia Romagna con un punto e mezzo in meno e di Monte dei Paschi di Siena e Banco Popolare con un punto in meno.

 

 

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 15/02/2013
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655