Borsa Italiana, indici volgono in negativo. Attenti alla volatilit

Volatilità, questa è la parola d’ordine di oggi in Borsa. Parola che farà felice i trader incalliti e un pò meno gli investitori a “medio” termine. Fatto sta che mentre c’è chi resta alla finestra in attesa di tempi migliori, altri cavalcano l’onda del rischio portando a casa grossi profitti.

Dopo una mattinata di alta volatilità, infatti, il Ftse Mib un netto calo con un -0,61% a 15.729 punti, il Ftse All Share segna un calo dello 0,58% a 16.696 punti mentre restano positivi lo Star, il Micro Cap e lo Small Cap.

Mentre gli indici viaggiano sui minimi di giornata, Prysmian e Salvatore Ferragamo, rispettivamente con il +4% e il +3,12%, mettono a segno i maggiori rialzi per il principale paniere seguiti da Mediaset e Buzzi Unicem in rialzo di quasi due punti.

In rosso, invece, troviamo ancora i bancari con Mediobanca in calo di oltre tre punti, Banca Pop Emilia Romagna in calo di due punti e Fiat e Saipem in calo di un punto e mezzo.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 28/02/2013
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655