Borsa Italiana, nuovo tonfo degli indici

I timori sono ancora tanti, troppi e l’economia mondiale non riesce a venire fuori da questa situazione di stallo e i mercati finanziari continuano a risentirne. Come se la questione italiana non bastasse, i timori sull’economia Usa tornano a farsi sentire e mettono in ginocchio le borse asiatiche e anche quelle europee.

In particolare, gli indici della nostra Borsa Italiana sono ancora in profondo rosso e viaggiano sui minimi di giornata. Il Ftse Mib segna un calo dell’1,50% a 15.440 punti, il Pokies Ftse All Share segna un calo dell’1,42% a 16.407 punti mentre Small Cap e Star perdono intorno allo 0,80%.

Per quanto riguarda i titoli, invece, a fare le spese di questa incertezza sono ancora le banche con Mediobanca in calo di quasi 4 punti e con Mps, Intesa San Paolo e Mediolanum in calo di un punto e mezzo. In profondo rosso anche Mediaset con un -4,61%.

In positivo, invece, troviamo Autogrill e Diasorin con un punto e mezzo in più.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 04/03/2013
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655