Borsa Italiana, indici in rialzo grazie ai bancari

Giornata positiva per la nostra Borsa Italiana e non solo, grazie al ritorno degli acquisti sui bancari, martoriati nella giornata di apertura di ottava di ieri. La nostra borsa segue la scia di Wall Street che ieri ha chiuso in positivo vicino ai massimi storici.

I bancari tirano in sù gli indici della nostra Borsa e, in particolare, il Ftse Mib segna un rialzo dell’1,82% a 15.825 punti, il Ftse All Share segna un rialzo dell’1,74% a 16.807 punti mentre Small Cap, Micro Cap e Star segnano un rialzo poco inferiore al punto percentuale.

Per quanto riguarda i titoli, invece, in rosso troviamo solo Ansaldo Sts con un -1,24%, Prysmian e Campari con uno 0,80% in meno.

I titoli positivi sono Generali con un +3,78%, Fiat con un +3,73%, A2A e Mediobanca segnano un rialzo di 3 punti e mezzo mentre Azimut segna un +3,30%.

 

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 05/03/2013
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655