BTP legati all’inflazione, torna il BTP Italia

Puntare sui BTP può essere ancora conveniente soprattutto se lo si fa su quelli legati all’inflazione italiana proprio come i famosi BTP Italia.

La valida alternativa alle obbligazioni restano i Btp soprattutto quelli indicizzati all’inflazione dell’area euro che possono spingere il risparmiatore verso il guadagno visto che l’inflazione che sarà sommata nel corso del tempo al valore nominale del titolo acquistato.

Gli investitori più dinamici, invece, potrebbero optare per i titoli legati all’inflazione italiana con incasso semestrale e con somme più corpose, almeno secondo gli esperti.

Proprio in questo quadro, sarà accolto con gioia l’annuncio da parte del Tesoro che riguarda l’emissione del Btp Italia, il titolo con rendimento legato all’inflazione italiana, per la fine del prossimo mese. Vi ricordo che è possibile sottoscrivere i titoli partendo da 1000 euro e senza limiti. Per farlo dovrete recarvi in filiale oppure tramite la piattaforma di trading online della vostra banca.

Il collocamento dei Btp Italia avviene sul Mot e ha un tasso fisso di rendimento minimo garantito che  sarà comunicato durante il collocamento.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 09/03/2013
Categoria/e: Finanza, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655