Borsa Italiana, indici in rialzo nell’ultima giornata di ottava

Siamo ormai agli sgoccioli di questa prima settimana di contrattazioni dopo le festività di Pasqua. I mercati sono stati volatili e nervosi sia per gli scarsi volumi, sia per la situazione politica ancora precaria che ha portato nuovamente in sù lo Spread.

In particolare, dopo oltre due ore di contrattazioni, il Ftse Mib segna un rialzo dello 0,73% a 15.256 punti, il Ftse All Share segna un rialzo dello 0,64% a 16.322 punti mentre Small Cap e Star restano invariati o leggermente positivi.

Per quanto riguarda i titoli, invece, in rosso troviamo Salvatore Ferragamo e Lottomatica in calo di un punto e mezzo, Luxottica in calo dell’1,20% e Tenaris e Tod’s in calo dello 0,80%.

In positivo, invece,  Banco Popolare segna un rialzo di quasi tre punti, seguita da Buzzi Unicem ed Eni in rialzo di poco pi di due punti insieme ad Enel Green Power e Intesa San Paolo.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 05/04/2013
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655