Investimenti e inflazione, ecco cosa scegliere

Cosa scegliere in questi mesi in cui la crisi sembra farsi sentire ancora di più? Gli investitori sembrano puntare a qualcosa da inserire nel proprio portafogli senza soffrire per via dell’inflazione.

Gli esperti hanno sempre il giusto consiglio da dare e proprio secondo gli analisti del CorrierEconomia sembra che i bond a scadenza quadriennale (vedi Btp Italia) rimborsabili nel 2017 possano essere l’occasione giusta per portare a casa cavoli e capra.

Sul versante azioni, invece, le più quotate al momento sono Snam, Eni e Terna che permettono di avere un netto intorno al 5% grazie al loro dividend yield superiore al 6% lordo. Se non avete fretta e volete guardare lontano, al lungo periodo, potete scegliere le società del paniere principale, il Ftse Mib o i conti deposito.

Bisogna stare alla larga, invece, dai Bot a 3, 6 e 12 mesi che siano.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 30/04/2013
Categoria/e: Primo piano, Soldi e Risparmio.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655