Telecom Italia passa agli spagnoli, ma davvero nessuno sapeva?

La bomba è stata sganciata e adesso tutti parlano e sparlano della vendita di Telecom Italia avvenuta nel massimo riserbo, ma davvero nessuno sapeva?

Nel corso degli anni abbiamo imparato a non fidarci tanto dei nostri politici e anche in questo caso la maggior parte di noi sa se fidarsi o meno: cosa si nasconde dietro la vendita di Telecom?

Al momento tutto sembra “innocente” e lo stesso Franco Bernabè che davanti alla Commissione Lavori pubblici del Senato ha esordito: “Abbiamo avuto conoscenza ieri dalla lettura dei comunicati stampa della recente modifica dell’accordo parasociale tra gli azionisti di Telco. Telefonica diventerà azionista di riferimento di una società che resterà quotata con circa l’85% del capitale sul mercato, comprese le azioni risparmio”.

L’accordo di Telefonica con Generali, Mediobanca e Intesa Sanpaolo riguarda il passaggio dal 46 al 66% di Telco che controlla il 22,4% di Telecom Italia avendo così in mano la maggioranza relativa del gruppo italiano.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 25/09/2013
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655