Benzina, pronto nuovo aumento per lo stop dell’Iva

Una donna di casa sa ben governare quando riesce a gestire i soldi e sa bene dove tagliare o no. Stessa cosa dovrebbe essere per i signori della politica che non riescono però a fare meglio o essere originali almeno.

Non ci sono soldi? E allora dove prenderli?

Ma da un nuovo aumento della benzina, ovvio. Allo studio del Governo c’è un nuovo piano per mantenere fermo il taglio dell’Imu e scongiurare l’aumento dell’Iva previsto per Ottobre.

Il piano prevede tagli lineari e rinvii di spesa  ma anche un aumento delle accise sui carburanti per un totale di 3-3,5 miliardi.

Il piano dovrebbe essere discusso dal Consiglio dei Ministri molto presto e comunque dopo l’incontro che questa mattina vedrà come protagonisti Enrico Letta e il presidente Napolitano.

L’aumento delle accise dovrebbe aggirarsi addirittura intorno ai 4-5 centesimi al litro, un vero e proprio salasso che peserà sulle tasche degli italiani.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 27/09/2013
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655