Rincari Benzina, con aumento Iva nuovo rialzo

L’ora X sta arrivando e visto che i politici non sanno far altro che dare spettacoli non richiesti, ecco qui un altro lunedì nero per gli italiani che non solo oggi devono adempiere a decine di impegni con tasse e scadenze, ma devono già pensare a domani quando l’aumento dell’Iva farà lievitare i prezzi.

Uno dei balzi più temuto è quello dei carburanti visto che, per effetto del mancato slittamento dell’aumento dal 21 al 22%,  il prezzo salirà di circa 1,5 centesimi di euro/litro.

A ruota seguirà l’aumento di 1,4 centesimi per il diesel di 1,4 e di 0,7 centesimi per il gpl. Gli aumenti dovrebbero spalmarsi lungo la settimana e non partire già da domani, sempre in base alla rotazione delle scorte.

Intanto, in questi i giorni i prezzi sono stati relativi “bassi” con le medie nazionali della benzina e del diesel a 1,796 e 1,724 euro/litro (gpl a 0,813).

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 30/09/2013
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655