I migliori servizi di online mobile banking ecco cosa sono

banche onlineI servizi di online mobile banking devono il loro sviluppo alla grande diffusione di internet. La dicitura di home banking comprende sia il mobile banking che l’internet banking; quest’ultimo servizio è possibile sfruttando una connessione che permetta di accedere al sito dell’istituto bancario di riferimento; invece, per quanto riguarda i servizi di online mobile banking, questi avvengono tramite le reti umts, gprs e gsm.

L’online banking è una modalità piuttosto comoda e pratica che permette di agire da casa senza la necessità di doversi recare in banca. Questi servizi, detti anche di tele banca, garantiscono agli utenti di poter svolgere numerose operazioni sfruttando una connessione ad internet.

Per accedere a questo tipo di opzione, è necessario registrarsi sul sito internet della propria banca, creando quindi un account; a questo punto si entra in possesso di una password, grazie alla quale si viene abilitati a compiere varie operazioni direttamente online. Le opzioni di online mobile banking sono svariate e comprendono la possibilità di effettuare dei pagamenti, come per esempio dei bonifici ma anche di visualizzare il proprio estratto conto.

I sistemi di online mobile banking sono stati una grande rivoluzione per il mondo degli istituti bancari con notevoli agevolazioni anche per i clienti. Questi ultimi infatti, hanno la possibilità di collegarsi da casa in qualsiasi momento del giorno, senza dover rispettare nessun orario e senza dover fare la fila. Inoltre, questi servizi possono essere sfruttati da qualsiasi parte del mondo ci si trovi, quindi anche dall’estero. L’home banking è anche meno costoso rispetto ai servizi effettuati allo sportello.

I servizi online mobile banking sono dedicati a chi possiede un tablet o uno smartphone; si tratta di opzioni gratuite grazie alla quali è possibile svolgere numerose opzioni in maniera efficace e sicura. Con l’opzione online mobile banking, i clienti hanno anche la possibilità di creare dei portafogli titoli virtuali o di ricercare dei titoli.

Per le banche i benefici riguardano uno snellimento del lavoro, con una riduzione del numero dei clienti presenti fisicamente all’interno dell’istituto; inoltre, si riesce ad intercettare un numero maggiore di clienti perché i servizi sono garantiti senza nessun limite che riguardi il tempo e lo spazio.

Il sempre più massiccio utilizzo di internet ha promosso la nascita di molti istituti bancari online; questi si differenziano da quelli tradizionali perché non esistono filiali ma l’istituto è presente soltanto in rete. Questi istituti propongono numerosi servizi a costi competitivi rispetto alle banche tradizionali. La spiegazione della differenza dei costi è data dal fatto che le banche virtuali hanno spese molto inferiori e quindi hanno la possibilità di offrire prestazione più vantaggiose.

Lorenzo Ciancio

Articolo scritto da Lorenzo Ciancio il 22/11/2013
Categoria/e: Conti correnti, Finanza personale, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655