Prestiamoci: la nuova Piattaforma per Richiedere e Prestare Denaro

Sei in cerca di un prestito? Prestiamoci è la piattaforma di peer to peer lending perfetta per le tue esigenze, è autorizzata e vigilata da Banca d’Italia, che mette in contatto chi vuole investire del denaro con chi vuole avere un prestito.

Con Prestiamoci, il prestito tra persone è più efficiente e trasparente dei tradizionali canali di finanziamento.

Ma come funziona Prestiamoci? Il suo funzionamento è davvero semplice!

Il Richiedente richiede un prestito. Se il Richiedente possiede i requisiti di merito creditizio definiti dalla piattaforma, Prestiamoci inserisce il prestito nel proprio marketplace.

Il Prestatore mette a disposizione un capitale che viene suddiviso in quote di 50 Euro. In questo modo i Prestatori diversificano il proprio portafoglio riducendo il rischio ed ottimizzando il rendimento.

Può selezionare manualmente i singoli Prestiti in attesa di finanziamento già presenti nel marketplace.

Oppure potrà decidere un rendimento atteso, lasciando alla piattaforma il compito di comporre automaticamente il proprio portafoglio.

Prestiamoci offre la possibilità di finanziare importi compresi fra i 1.500 euro e i 25.000 euro, le cui durate medie sono comprese tra i 12 e i 72 mesi.

Tramite un apposito simulatore presente nel portale, il richiedente potrà calcolare la simulazione del prestito che vorrà ottenere, inserendo la classe di merito a cui ritiene di appartenere, l’importo richiesto e il numero di rate in cui estinguere il debito, in pochi click si potrà vedere a quanto ammonta la rata mensile da pagare con TAG e TAEG.

Per scegliere chi finanziare, la piattaforma elabora le informazioni fornite del richiedente quando completa la domanda online e interroga basi dati di informazioni creditizie nazionali e internazionali come i Credit Bureau Experian e Crif.

Sulla base del risultato, lo inserisce in una “Classe di merito creditizio” (da “A- Eccellente” a “G – Sufficiente”) e, a seconda della classe di appartenenza, offre alla persona il SUO tasso di interesse.

In questo modo il richiedente, non pagherà più di quanto dovuto al proprio profilo di rischio. E avrà un vero prestito su misura.

Utilizzate Prestiamoci, il nuovo servizio per i prestiti tra privati: sicuro, redditizio, rapido per tutte le parti.



Lorenzo Ciancio

Articolo scritto da Lorenzo Ciancio il 02/05/2016
Categoria/e: Finanza personale, Prestiti.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655