Sei in Prestiti

Prestiamoci: la nuova Piattaforma per Richiedere e Prestare Denaro

Sei in cerca di un prestito? Prestiamoci è la piattaforma di peer to peer lending perfetta per le tue esigenze, è autorizzata e vigilata da Banca d’Italia, che mette in contatto chi vuole investire del denaro con chi vuole avere un prestito.

Con Prestiamoci, il prestito tra persone è più efficiente e trasparente dei tradizionali canali di finanziamento.

Ma come funziona Prestiamoci? Il suo funzionamento è davvero semplice!

Il Richiedente richiede un prestito. Se il Richiedente possiede i requisiti di merito creditizio definiti dalla piattaforma, Prestiamoci inserisce il prestito nel proprio marketplace.

Il Prestatore mette a disposizione un capitale che viene suddiviso in quote di 50 Euro. In questo modo i Prestatori diversificano il proprio portafoglio riducendo il rischio ed ottimizzando il rendimento.

Prestiti, boom di protesti soprattutto al Sud

Gli effetti della crisi economica continuano a farsi sentire e così questa volta non parliamo di rate di mutui o di detrazioni fiscali più o meno giuste ma di difficoltà nel pagamento delle rate dei prestiti.

A quanto pare a colpa della crisi gli italiani hanno difficoltà a rispettare le scadenze dei pagamenti e solo nei primi sei mesi del 2012 sono state oltre 670 mila le notifiche arrivate per un totale di oltre 16mila in più.

Si tratta di un aumento del 2,4% per un valore totale di 1,642 miliardi di euro (-7,4% rispetto al 2011) almeno secondo quanto comunicato da Infocamere. Le proteste hanno riguardato soprattutto titoli intorno ai 2.446 euro e soprattutto nel Meridione dove il fenomeno è tutt’altro che stabile come lo è al Nord.

Prestiti, ecco come ottenerlo online da un’altra persona

Gli italiani sono famosi per il fatto che riescono sempre a cavarsela in ogni situazione, o quasi, e anche in questo periodo di crisi sembra che riusciamo ancora a tenere a freno i nostri istinti. Proprio a dimostrazione di questo arrivano alcuni sorprendenti dati che riguardano la crescita, nel nostro Paese, di alcuni siti web che permettono di effettuare prestiti tra persone che hanno bisogno di soldi.

I prestiti tra privati aumentano sia perchè gli istituti di credito negano il finanziamento e sia perchè così sono minori le spese a cui si va incontro. Il tutto avviene sul web tramite piattaforme specializzate e questo permette di abbattere i costi della intermediazione bancaria.

Ultimi articoli commentati

Ultimi articoli pubblicati


SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655