Sei in Trading Online

Le candele giapponesi: la window

Una window è l’equivalente di un gap nell’analisi tecnica occidentale, ma i Giapponesi adottano in  modo particolare le window. Una window significa che si è formata una zona di prezzo in cui non ci sono stati scambi, o meglio un’assenza di prezzo. Per esempio, l’azione XYZ ha registrato un massimo a 50 dollari. Se il minimo della sessione successiva è 52 dollari, c’è un’assenza di prezzo di 2 dollari: è una rising window. Se, tuttavia, l’azione XYZ ha un minimo a 50 dollari, e la sessione successiva ha un massimo a 48 dollari, si potrà dire che ha formato un gap al ribasso di 2 dollari e dunque c’è una falling window di 2 dollari. Una rising window è un segnale rialzista. L’assenza di prezzo tra il massimo della candela precedente e il minimo della sessione corrente, significa che i tori hanno il controllo e intendono pagare sempre di più. Una falling window è un segnale ribassista. L’assenza di scambi tra il minimo della candela precedente e il massimo della sessione corrente mostra che gli orsi stanno spingendo il mercato al ribasso, senza competizione con i tori.

Le candele giapponesi con il numero “3″

Chiamato anche three winged crow (tre corvi alati), il three black crow pattern è formato da tre candele nere che, idealmente, dovrebbero chiudere in corrispondenza o vicino ai loro minimi.

La prima candela compare vicino al culmine di un trend al rialzo che stia già iniziando a cambiare direzione o a muoversi al ribasso. L’apertura di ogni sessione dovrebbe idealmente aver luogo entro il corpo della sessione precedente. Il three black crow pattern mostra utili segnali per trader a lungo termie e investitori. Quando il pattern si conclude con il completamento della terza candela nera, è già ovvio che il mercato sia sceso significativamente dal suo recente massimo. Se state tenendo una posizione in una prospettiva di lungo periodo e compare un three black crow pattern su un grafico settimanale insieme ad altri indicatori, questo potrebbe avvertirvi di prendere parte dei profitti o di chiudere completamene la posizione.

Le candele giapponesi, i tweezer

Il pattern di candele conosciuto come tweezer (pinzette) è formato da due o più candele con massimi e minimi uguali. Il nome deriva dall’aspetto di questa configurazione. Il Tweezer top si verifica in un mercato al rialzo quando due o più massimi consecutivi toccano lo stesso livello di prezzo.

Dato che le pinzette pizzicano, il significato è che il trend viene pizzicato. Un tweezer bottom ha luogo in un mercato al ribasso, quando due successivi minimi sono allo stesso livello di prezzo.

Idealmente il tweezer pattern ovrebbe solo svilupparsi in modo che la prima sessione contenga il corpo esteso di una candela. In un mercato al ribasso, quistsa probabilmente sarebbe una candela nera lunga; in un mercato al rialzo, si completerebbe con una lunga candela bianca.

Ultimi articoli commentati

Ultimi articoli pubblicati


SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655